Menu Privecy SI

Il consenso

 

La materia è regolamentata dall’Art. 23 del Codice della Privacy.

Il trattamento dei dati personali è ammesso solo con il consenso dell’interessato.

Se il trattamento riguarda dati sensibili il consenso deve essere espresso dall’interessato per iscritto. Si evidenzia che il consenso scritto è comunque una regola pressoché inderogabile anche per i trattamenti che riguardano i dati comuni.

L’art. 24 del Codice contiene la normativa che limita fortemente la necessità di ottenere un preventivo consenso da parte dell’interessato per poter procedere al trattamento dati.

Un’attenta lettura dell’art. 24 può significativamente limitare i casi in cui è necessario ottenere il consenso dall’interessato.

L’Art. 26 comma 1 del Codice specifica ulteriormente le modalità e le limitazioni che devono essere adottate per il trattamento di “Dati Sensibili” (consenso e autorizzazioni).
Il comma 3 contiene alcune significative eccezioni al comma 1.